Translate

mercoledì 25 aprile 2012

come fare i portacollane

Durante gli ultimi mercatini nel confrontarmi con altri espositori mi hanno fatto i complimenti per i miei portacollane. In commercio ce ne sono di vari tipi e di vari modelli ... ma hanno dei costi molto elevati, certo per un negozio che deve fare una vetrina è giusto comprare il meglio ma per una come me che espone solo durante i mercatini ora che recupero i soldi spesi .... insomma non ne vale la pena.
Da qui l'idea di farmeli da sola .....



bene.... allora  ho comprato un foglio di bristol (0,98€)









Ho tagliato una stricia  lunga 50 cm e larga 15.
L'ho piegata a metà in modo d'avere 25cm -25cm.






Ho misurato 5 cm dal fondo e ho tracciato una riga, da entrambe le parti.









Ho piegato seguendo la riga tracciata da entrambi le parti  in modo da creare la base.
Ho unito le due parti con una stricia di schock. Ho piegato bene in modo che le due linguette create vadano all'interno.




Per finire ho ritagliato due quadratini sopra per poter infilare la collana (per le mie collane di fettuccia il quadrato serve grande ...)
Volendo potete fare dei buchi di lato dove infilare gli orecchini.
Misure e grandezze si possono modificare, quello che volevo era solo farvi vedere una soluzione veloce veloce e poco dispendiosa.
Ho anche creato dei portaorecchini ... diciamo che con un po' di bristol e fantasia se ne possono fare davvero di tutti  i colori.....
Ho trovato anche una soluzione per il vento... e si perchè durante i mercatini puo' succedere che ci sia vento ed essendo cartoncino è facile che si rovescia ... e allora ho recuperato i vasetti degli omogenizzati della bimba, li ho rempiti di sabbia e li inserisco all'interno in modo che fanno da peso???? Della serie non si butta via niente....
Allora cosa ne dite???
Un abbraccio
ELE

Nessun commento:

Posta un commento

-lasciate un segno del vostro passaggio saro' lieta appena possibile di rispondervi ....

-se non avete un profilo e volete lasciare un commento sciegliete URL/Anonimo.

Grazie ELE